HOTELS, RESTAURANTS, SHOPPING, ARTS AND EVENTS IN VENICE & VENETO

Proseguono le attività del Museo d’Arte Orientale di Venezia. L’istituzione fa parte infatti dei cinque istituti statali della Soprintendenza speciale del polo museale veneziano presenti in città, e costituisce una della più importanti collezioni mondiali di arte orientale, in particolare giapponese del periodo Edo. Le opere sono state raccolte dal Principe Enrico di Borbone, Conte di Bardi, durante il suo viaggio intorno al mondo compiuto tra il 1887 ed il 1889 e infine collocate dopo varie vicissitudini storiche nell’antico palazzo della famiglia Pesaro a San Stae, progettato da Baldassarre Longhena e affacciato sul Canal Grande. Si tratta di più di 17.000 pezzi tra i quali spade e pugnali, armature giapponesi, delicate lacche e preziose porcellane, con ampie sezioni dedicate all’arte cinese e indonesiana. Il Museo offre percorsi di visite guidate gratuite e laboratori didattici per i bambini, oltre a collaborare con scuole per progetti didattici studiati ad hoc e partecipare a eventi nazionali quali Settimana della cultura, Giornate europee del patrimonio, etc. con programmi sempre ricchi e stimolanti per far conoscere la propria collezione e la cultura orientale.

Dati utili
Mappa