HOTELS, RESTAURANTS, SHOPPING, ARTS AND EVENTS IN VENICE & VENETO

L’arte del vetro, quella del ricamo e del merletto, le maschere di cartapesta, il pavimento alla veneziana, i tessuti, i gioielli… Questi ed altri prodotti artigianali ancora oggi rendono la città lagunare celebre in tutto il mondo, prodotti che troviamo tra gli arredi delle residenze reali o della Casa Bianca.

Sono poche però ancora le attività che resistono alle minacce della globalizzazione di massa o all’incapacità di tramandare un mestiere. Un buon esempio è quello di Stefano & Sandro Zanin: nella zona di San Samuele trovate, vicino a Palazzo Grassi e all’Accademia, sia il loro laboratorio (in Salizada Malipiero), dove si praticano le antiche arti della doratura, argentatura, laccatura, decorazione, tramandate di padre in figlio, che il negozio (in Salizada San Samuele), dove ammirare in particolare come la tradizione del vetro si incontri con forme moderne e creative.

Due veneziane d.o.c., Giovanna Cipriani ed Orsola Foscari, hanno scelto la stessa zona, ricca di gallerie artistiche e negozi di artigianato, per un progetto all’insegna del “tutto fatto a mano”. Nel loro negozio, Cashmeandgo, si possono ordinare pezzi su misura grazie ad una produzione artigianale, realizzata con materiali di prima qualità, a cominciare dai filati cachemire, fino alla seta e alla pelle, recuperando ed rimarcando il valore del tessuto. Grazie ai contatti con Bisanzio, Venezia è sempre stata caratterizzata da una raffinata produzione di tessuti, sete e velluti, basti pensare ai tessuti Fortuny, i cui motivi si rifanno a disegni orientali e ai dipinti del rinascimento veneziano, o ai prodotti delle tessiture Rubelli.

Tra i tessuti della tradizione veneziana, l’arazzo fu da sempre considerato un elemento importante nell’arredo delle dimore dei ricchi borghesi, insieme ai tappeti. In tema di tappeti, fermatevi lì vicino a dare un’occhiata all’esposizione di Augusto Rillosi, in Calle delle Botteghe. Qui ne potete trovare sia di contemporanei che di vecchi, nonché tessuti antichi ed arte orientale. Si effettuano inoltre interventi di restauro e di conservazione.

Forme non convenzionali, ellissi e curve affascinanti, pietre abbandonate in punti inusuali, si possono apprezzare nei gioielli artistici di Alessandro Palwer. Anche Palwer, in Salizada San Samuele, porta avanti con originalità ed eleganza un’arte della quale in laguna se ne conosce l’esistenza almeno dal 1233, data della “Mariegola” che disciplinava l’“Arte degli Orèsi, Giogelieri e Diamanteri”. Pensate che tra le nobildonne veneziane lo sfoggio di gioielli era tanto imbarazzante da costringere il Senato ad emanare una legge per vietare l’uso di “zaffiri, smeraldi, diamanti, rubini, topazi e perle per decorare il capo ed i capelli…”. Il motivo comunque potrebbe essere stato facilmente di altra natura: le pietre preziose erano un capitale non trasformabile in moneta…

Stefano & Sandro Zanin
Salizada San Samuele, San Marco 3337. Info: 3491278760

Palwer
Salizada San Samuele, San Marco, 3151, Info: 0415245835

Cashmeandgo
Salizada Malipiero, Marco, 3190. Info: 0418943086.

Augusto Rillosi Antique Textiles & Carpets
Calle delle Botteghe, San Marco, 3127/3128. Info: 3474353667