HOTELS, RESTAURANTS, SHOPPING, ARTS AND EVENTS IN VENICE & VENETO


Percorrere affascinanti aree geografiche del Veneto a bordo di una italianissima Vespa. Parliamo del cosiddetto turismo esperienziale, che viene proposto in chiave dolomitica. In modo originale si possono esplorare zone come quella del Prosecco Superiore, la foresta del Cansiglio e le Grotte del Caglieron, oppure per avventurarsi lungo il suggestivo itinerario che attraversa la Diga del Vajont e i paesaggi fantasma di Erto e Casso fino a Barcis o salgono sulla “strada dei 100 giorni” (Passo San Boldo) per poi salire fino al Nevegal e al monte Visentin. Per viaggiare in modo tranquillo esiste un’agenzia, Vespa Rent Dolomiti che fornisce dettagliati “road-book” fotografici per non perdersi scorci, paesaggi e perché no, ristoranti convenzionati dove si possono degustare i tipici sapori della zona.
Andiamo alla scoperta dei cinque itinerari proposti. Ognuno dei posti menzionati in grassetto potete cercarlo su Google Maps e costruire l’itinerario passo dopo passo. Ma per gli itinerari precisi, quelli fuori dalle strade principali è meglio usare gli itinerari dettagliati forniti dall’agenzia.

FORESTA CANSIGLIO – Fonte di legno per la flotta della Repubblica di Venezia
Costeggiando il Lago di Santa Croce si attraversa Spert e Tambre, passando per la famosa casa sotto forma di un libro, poi sulla Foresta di Cansiglio. Nel corso dei secoli la foresta era famosa per i suoi milioni di alberi e migliaia di cervi. Era una colonia della Repubblica veneta che l’usava per fornire legname per la costruzione della sua flotta ed era abitata dalla popolazione longobarda dei Cimbri, i cui antenati ancora risiedono. L’itinerario termina con le Grotte di Caglieron.

LA PRIMA GUERRA MONDIALE – Una strada militare, il Brent de l’Art Canyon e …
Guidare lungo l’affascinante strada in salita costruita in soli 100 giorni nel 1918 per rifornire il fronte militare italiano. Le sue strette curve e tunnel vi porteranno al Passo San Boldo. Potrete quindi raggiungere il piccolo canyon di Brent del Art, un autentico gioiello geologico. Da qui si può salire sul Monte Visentin (dal punto in cui si parcheggia la Vespa è un’ora di camminata su una cresta con viste fantastiche) e poi giù per il Lago di Santa Croce. Paesaggi meravigliosi e una fantastica pausa pranzo a Pranolz.

IL MOSTRO E IL LAGO – Il disastro del 1963, i villaggi di Erto & Casso, il lago magico di Barcis
Attraversando una serie di bellissimi laghi si raggiunge la drammatica e impressionante Diga del Vajont, dove una montagna è crollata nel serbatoio, causando oltre 1.000 vittime. Tutto è rimasto congelato nel lontano 1963. È possibile visitare i villaggi fantasma di Erto e Casso e poi salire sul magico Lago di Barcis dalle acque turchesi… un viaggio veramente affascinante. Ritorno via il passo Monte Cavallo attraversando un ponte e una strada il cui transito è consentito alle moto ma non alle macchine.

PROSECCO & SALAMI – Tra coltura e cultura
Nell’area tra Conegliano e Valdobbiadene si trovano oltre 120 km di strade tortuose e centinaia di colline e cantine, che attraversano i villaggi e le città in cui è possibile assaporare il gusto dell’arte secolare della vinificazione in queste terre. L’itinerario passa per Valdobbiadene, Guia, Combai, Cison di Valmarino e Rolle. È possibile godere di splendide viste e paesaggi affascinanti, con rovine medievali, monasteri, chiese secolari e tracce della storia civile e religiosa del popolo locale. E non dimenticate il cibo e i prodotti tipici che si possono trovare nei numerosi negozi e ristoranti locali.

VILLE E PALAZZI – Tra le meraviglie del Palladio e Canova

Prendetevi il tempo per visitare la palladiana Villa di Maser, patrimonio mondiale dell’Unesco (visite guidate), il Tempio Canoviano a Possagno, la Villa dei Cedri a Valdobbiadene e il magico paese di Asolo. Questa zona è un melting pot unico di architettura e storia dell’arte, il posto migliore per “perdere la strada” e andare in giro.

VESPA RENT DOLOMITI
Viaggiare tra le bellezze del territorio a bordo di una Vespa Primavera 125cc, casco, mappa generale e road book fotografico. È sufficiente la patente B per l’auto.
Per tutte le info e prenotazioni andate su www.vesparentdolomiti.it

Dati utili